Pivot

Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume, perché il fiume non è mai lo stesso, ed egli non è lo stesso uomo.
— Eraclito

Caro lettore,

Conosci il termine Pivot? Significa perno, elemento fisso attorno al quale ruota un sistema. In ambito aziendale, si dice che si fa pivot quando si decide di cambiare strada, mantenendo alcune cose ma cambiandone altre di rilevanti.

Fin qui ho vissuto con leggera apprensione la scrittura sul blog.

Parto sempre da una riflessione interessante che credo di poter elaborare e condividere. Ben presto, però, mi trovo a lottare contro i modelli mentali comuni nella nostra società. Chiunque aderisca a tali modelli potrebbe non recepire le idee che propongo e chiudersi sulla difensiva. Spendo quindi gran parte delle energie ad argomentare contro le nostre attuali illusioni, invece di esplorare la realtà per com’è e coglierne le conseguenze. E divento polemico! Mi scaglio contro i mulini a vento e la cosa non giova a nessuno.

Stiamo per fare pivot.

Nella nostra famiglia, se tutto va bene, arriverà un bambino e ne siamo felicissimi. Questa è quindi l’occasione per dare un tono diverso al blog.

Ecco cosa cambierà d’ora in poi. Tu, caro lettore, non sarai più il mio interlocutore. Questi miei scritti saranno rivolti a nostro figlio. Egli non avrà i nostri preconcetti ed io non dovrò lottare per smontare illusioni. Dovrò però spiegargli le cose come si deve ed essere certo di capire io stesso quello di cui parlo, cosa non banale.

Magari questi scritti risulteranno più utili anche a te, d’ora in poi. Sono lettere di un padre a suo figlio, per spiegargli quel poco che ha capito fin qui.

È stato piacevole averti come interlocutore.

Ciao

Foto di copertina by Javier Allegue Barros on Unsplash

Prima di lasciarci…

Mi aiuteresti a promuovere questo blog? Se ti piace quello che ho scritto, condividilo con qualcuno che potrebbe apprezzarlo. Grazie!

Salva pdfStampa
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti